EmeraldCad: la rivoluzione digitale della moda

Redazione

EmeraldCad è un progetto tutto italiano, che ha come obiettivo quello di agevolare alcune fasi dei processi produttivi di aziende che operano nel settore della moda, dell’arredamento e non solo. Tutto ciò è reso possibile grazie a un uso sapiente della tecnologia nelle varie fasi del processo produttivo, così da rendere più scorrevole tutto il flusso del lavoro e di conseguenza aumentare la produttività.

L’ideatrice di EmeraldCad è una veterana del mondo della moda e, proprio grazie all’esperienza maturata in questo settore, ha saputo cogliere e sintetizzare le problematiche e i bisogni che possono sorgere in questo lavoro. Partendo proprio da questi aspetti e grazie a un confronto diretto con alcuni stilisti di successo, EmeraldCad ha sviluppato soluzioni tecnologiche e innovative in grado di velocizzare e rendere più accurate alcune fasi del lavoro.

EmeraldCad non si limita solo a offrire alle aziende soluzioni statiche e programmatiche, ma si occupa anche di tutto ciò che ne concerne, come un servizio di consulenza iniziale, assistenza online, formazione del personale, studio e riorganizzazione dei processi di produzione al fine di migliorarne la gestione senza incorrere in costi eccessivi. Infine garantisce sempre le soluzioni più innovative grazie a un costante lavoro di ricerca e aggiornamento.

Progetto Scuola: la formazione targata EmeraldCad 

Come già accennato sopra, EmeraldCad collabora soprattutto con aziende nel settore della moda, per questo ha un occhio di riguardo per chi si occupa della fase di progettazione trasformando delle idee su cartamodelli in un vero e proprio capo da indossare; i modellisti. 

Per agevolare il lavoro di questa figura indispensabile, EmeraldCad propone dei corsi di formazione per Modellista CAD

Questo progetto è improntato a formare figure in grado di ideare e progettare autonomamente modelli di capi di abbigliamento, il corso mira a fornire ai partecipanti tutte le nozioni e gli strumenti necessari per sviluppare anche veri e propri cartamodelli e sagome. In pratica il corso tratta, in maniera completa e approfondita, tutto quello che riguarda la fase preliminare della creazione di un capo di abbigliamento.

La formazione offerta da EmeraldCad mira dunque a far nascere modellisti con capacità che vanno dal piano creativo e ideativo fino a quello tecnico-operativo, seguendo sempre lo stile del Made in Italy.

Soluzioni su misura

I campi di applicazione di EmeraldCad sono molteplici, per ogni azienda vengono infatti studiate le specifiche esigenze e, successivamente, vengono elaborate soluzioni su misura. Il Pattern Designer (CAD abbigliamento), il Photo Digitaizer o il Made to Measure sono, per esempio, alcune delle tecnologie proposte da EmeraldCad per supportare la fase di progettazione, dove innovazione e creatività giocano un ruolo fondamentale.

Proprio grazie alla sua assodata esperienza, EmeraldCad è riuscita a studiare e creare un sistema che potesse essere adatto anche a un settore con esigenze particolari come quello automotive e nautico, dove semplicità ed efficienza sono alla base del buon funzionamento del processo produttivo.

La capacità di comprendere ed elaborare le richieste dei clienti è un’abilità che richiede profonda conoscenza del settore e professionalità. Anche nel campo dell’underwear è necessario studiare a fondo le fasi di realizzazione, al fine di venire incontro alla necessità di creare prodotti di qualità riducendo al minimo lo spreco di materia prima.

Lo stesso principio di riduzione dei costi e degli sprechi di materiale è condiviso anche dalle aziende che trattano pellami. Per le concerie è stato appositamente ideato un programma di taglio automatizzato estremamente efficiente che permette di svolgere il lavoro al meglio, aumentando esponenzialmente l’efficienza produttiva e di conseguenza il guadagno.

La produzione di abbigliamento sportivo, invece, utilizza principalmente la tecnica della stampa digitale diretta su tessuto. Al contrario di quello che si potrebbe pensare, il livello di automazione all’interno di queste aziende è spesso molto carente, penalizzando cosi la rendita potenziale e provocando un enorme spreco di risorse, che potrebbero facilmente essere meglio indirizzate grazie all’utilizzo del sistema EmeraldCad.

Anche il settore dell’arredamento può trarre giovamento dai numerosi sistemi software creati per facilitare le operazioni di studio dell’ambiente e di realizzazione di prodotti originali e di design.

Il futuro della moda è nella tecnologia

Grazie all’esperienza sul campo, allo studio del settore e all’analisi delle richieste del mercato, EmerladCad è in grado di offrire alle aziende un’ampia gamma di soluzioni software personalizzate e performanti, in grado di migliorare l’efficienza produttiva portando a un livello superiore la produzione e abbassando i costi riducendo al minimo gli sprechi. 

In questo modo, a prescindere da quale sia il modello di produzione dell’azienda, il prêt-à-porter, fatto su misura, luxury, produzione di massa o di nicchia, è possibile apportare miglioramenti in tutte le fasi della creazione, sfruttando a pieno ogni potenzialità.

Studio, ricerca, attenzione e innovazione sono gli elementi fondamentali che hanno permesso EmeraldCad di sviluppare e proporre una gamma di prodotti in grado di supportare l’intero ciclo di produzione, grazie a software capaci di dialogare tra di loro, creando continuità e coerenza lavorativa. EmeraldCad si avvale dei prodotti di TUKATECH, una software-house americana che svolge questo lavoro da ben 26 anni e che vanta un ventaglio di software tra i più innovativi e all’avanguardia nel settore della moda.

I campi di applicazione dei prodotti TUKATECH interessano tutto il flusso di produzione, partendo dall’ideazione di un capo fino ad arrivare alla fase finale del confezionamento. Alcuni software maggiormente richiesti sono:

  • TUKAdesign: interessa la parte iniziale della creazione del prodotto, ovvero il modello da cui partire;
  • TUKAmark: un valido supporto per quanto riguarda la parte economica;
  • TUKAplan: un prodotto particolare, indicato per la progettazione dei materassi;
  • TUKAstudio: il software dedicato ai tessuti;
  • TUKA3D: indispensabile per poter creare un modello virtuale del capo in lavorazione; 
  • TUKAcloud; essendo un cloud permette il dialogo tra le varie figure che lavorano alla creazione di un capo d’abbigliamento, facilitando e velocizzando la comunicazione tra i vari reparti.

Tutti questi software sono stati ideati per poter essere compatibili con i principali sistemi CAD, in modo da facilitare lo scambio di file e dati tra sistemi differenti e per essere integrati al meglio con hardware come plotter, macchine da taglio laser, compressori, ecc.

Beatrice Angelini

Next Post

Il Mipel, tra innovazione e tradizione made in Italy

Indice1 Che cos’è il Mipel2 Dove e come arrivare il Mipel3 Quando si svolge 4 Perché è importante registrarsi?5 Che cos’è il Mipellab6 Mipel international  di Grazia Esposito Che cos’è il Mipel Due volte l’anno il salone espositivo di Fiera Milano-Rho ospita il Mipel, la principale fiera B2B dedicata alla pelletteria. […]
Il Mipel, tra innovazione e tradizione made in Italy
Copyright All right reserved With Moda Genetica