Asos: il marketplace per vendere abbigliamento

Redazione
Page Visited: 12
Tempo di lettura:2 Minuti, 18 Secondi

L’e-commerce Asos è considerato il marketplace per vedere abbigliamento, una definizione che calza a pennello con le peculiarità di questo sito web. Non esitiamo, dunque, e scopriamo che cosa contraddistingue Asos marketplace.

Asos: marketplace moda, cos’è?

In lingua inglese la parola marketplace significa letteralmente “luogo di mercato”, fa dunque riferimento a uno spazio in cui diversi venditori si radunano per proporre le loro merci.

Alla luce di questo, si può intuire cosa sia questo marketplace online in Italia: non un e-commerce tradizionale gestito da un’unica azienda, ma un canale che può essere utilizzato da molteplici venditori.

Amazon ed eBay sono dei chiari esempi di marketplace e Asos, appunto, è un portale che riguarda in modo specifico la moda.

Come funziona Asos marketplace

Chiarito cosa siano i siti web di questo tipo, entriamo nel dettaglio scoprendo Asos marketplace.

Asos offre a chiunque la possibilità di aprire una boutique indipendente nei suoi spazi web, sfruttando così l’enorme visibilità che questo sito internet sa garantire; è ovviamente fondamentale che venga rispettato il regolamento interno, il quale, ad esempio, applica una politica di tolleranza zero verso i capi non originali.

Per vendere attraverso Asos è necessario riconoscere alla piattaforma una piccola quota mensile, oltre a una percentuale su ogni vendita effettuata.

Come iniziare a vendere vestiti?

Su Asos oltre 1.000 boutique trattano articoli di ogni tipo

I venditori che utilizzano Asos sono realtà molto diverse, si spazia infatti dal brand autonomo emergente fino alla boutique che tratta capi vintage, e ciò rende l’offerta di questo sito web estremamente ricca e variegata. Ad oggi Asos vanta più di 1.000 boutique, a ognuna delle quali vengono garantite molteplici possibilità di personalizzare la “vetrina” e altre opzioni ancora.

I prodotti disponibili sono ovviamente tantissimi, ma individuare ciò che si desidera non è complicato, grazie alla possibilità di effettuare ricerche utilizzando molteplici filtri: si spazia dalla possibilità di visualizzare esclusivamente, ad esempio, i capi da donna (questo il link di riferimento: https://www.asos.com/it/donna/) fino a ricerche più specifiche e dettagliate quali quelle riguardanti gli indumenti vintage.

Vendere abbigliamento da casa: un e-commerce ricco di occasioni

Asos marketplace sa essere senz’altro tra le migliori piattaforme per ecommerce e per chi vuole cogliere delle offerte vantaggiose: i prezzi sono, in generale, molto competitivi, senza trascurare la sezione Outlet in cui si possono trovare capi con prezzi ben più bassi rispetto al regolare listino, con sconti che possono raggiungere il 70%.

Oltre che per il consumatore, ovviamente, Asos marketplace è una piattaforma assai interessante anche per chi vuole vendere abbigliamento da casa, i quali hanno modo di vendere online senza dover necessariamente gestire un e-commerce di proprietà e, soprattutto, sfruttando un canale estremamente avviato che offre una visibilità garantita.

Iscrivendoti alla nostra newsletter accetti la Privacy Policy

Next Post

Gambaletti a compressione graduata: unisex e filato in viscosa di bamboo

SOLIDEA: linea SOCKS FOR YOU Collezione di gambaletti unisex con filato in viscosa di bamboo. In tinta unita, o con coloratissimi motivi a tema, la compressione graduata è sempre più sostenibile. Una nuova era per le gambe, un’altra rivoluzione delle calze by SOLIDEA. La Casa di Castel Goffredo (Mantova) lancia […]
Gambaletti a compressione graduata unisex e filato in viscosa di bamboo